I video da noi selezionati

lunedì 23 giugno 2008

Inceneritore ad Agnano: la scelta della Jervolino


A voi le considerazioni.

Fonte: Repubblica.it - di Roberto Fuccillo

Colpo di scena al Comune di Napoli, sulla vicenda del termovalorizzatore. Quando sembrava certo che fosse stata individuata l'area nella zona di Napoli est, con tanto di spiegazioni tecniche ufficiali, si è registrato invece un cambio di direzione: alle 18.20 il Comune ha preso la sua decisione: l'inceneritore si farà ad Agnano, da tutt'altra parte, dunque.

Quella individuata e scelta dal Comune di è l'area di via Scarfoglio, la zona che ospitava il cosiddetto spaccio degli americani, prima del cinema Duel. Cinque ettari all'interno di un'ex area industriale dismessa, di proprietà di privati, e che pertanto sarà soggetta ad esproprio. La ragione di questa scelta starebbe in un criterio d'equità, così definito dal Comune: l'area nord avrà la discarica di Chiaiano, l'area est la centrale elettrica di Vigliena, l'area ovest, da adesso, diventa sede del termovalorizzatore.

"Abbiamo deciso per Agnano - ha detto il sindaco Iervolino - dopo un'analisi molto lunga e molto attenta su tutto il territorio cittadino e dopo aver vagliato anche altre ipotesi. Siamo partiti da una premessa, prendendo ad esempio il termovalorizzatore di Vienna che sorge in mezzo alle case e vicino all'università e all'ospedale, e cioè che il termovalorizzatore non è un'apparecchiatura mortifera".

"Ci è parso giusto - ha sottolineato la Iervolino - scegliere un territorio che avesse alcune caratteristiche: che fosse facilmente accessibile, il cui terreno non fosse inquinato in modo da poter lavorare immediatamente, e che consentisse per superficie la realizzazione dell'impianto che sarà un termovalorizzatore di città. Non vogliamo, infatti - ha precisato - un bestione che bruci l'immondizia di tutta la Regione ma qualcosa che serva per Napoli". "Naturalmente - ha poi proseguito - non siamo in grado di fare valutazioni di impatto ambientale. Per tutte le analisi che gli organismi tecnici dovranno fare noi chiediamo la massima severità ed esigeremo che siano tutte positive per la salute dei cittadini e per l'ambiente".

1 commento:

LeMilleBolleBlu ha detto...

La Jervolino per napoli è stata un Sindaco dannoso, non solo inutile. Ha fatto delle scelte stupide e sbagliate, andrebbe mandata a casa insieme a tutta la giunta fino ad arrivare alla regione con
Bassolino. In questo caso non riesco ad evitare toni populisti.

M.Sans.