I video da noi selezionati

lunedì 26 maggio 2008

La prima Isola Ecologica di Napoli


L' Isola Ecologica di Napoli, gestita dall'Asia, si trova a Ponticelli.

Si può accedere anche con l'auto e dirigersi verso i vari container a seconda della tipologia di rifiuto.

RIFIUTI:

- Cartone
- Vetro
- Multimateriale (contenitori in plastica, alluminio, acciaio)
- Sfalci, potature e scarti da giardino
- RAEE bianchi (cucine, lavastoviglie, lavatrici)
- RAEE freddo (frigoriferi, congelatori, condizionatori)
- Ingombranti (mobilio, legno, materassi)
- Olio vegetale
- Olio minerale (lubrificante)
- Toner e cartucce di stampante
- Neon
- Batterie al piombo
- Sorgenti luminose (faretti, lampadine...)
- Piccoli elettrodomestici
- Apparecchi informatici e simili (computer, tv, cellulari, fax, videoregistratori...)
- Pile
- Farmaci
- Tessili
- Colle, antiparassitari e simili

Orari:
LUN 14-19
MAR-SAB 10-19
DOM 8-14


L'Isola si trova in via Salgari, in quel rettangolino verde sopra la rotonda. Raggiungerla è molto semplice, dalla rotonda dell'Arin (via Argine) ci sono le indicazioni ed è meno di 1km.

Per arrivare alla rotonda Arin:

- dalla tangenziale, uscita Corso Malta e subito a destra SS162 dir Pomigliano, uscita Barra/Ponticelli e seguire le indicazioni

- da Napoli centro: prendere il raccordo autostradale da via Reggia di Portici (in fondo a via Marina), dopo poco al bivio salire a destra verso A1 e prendere la prima uscita, Napoli Centro Direzionale tenendosi sulla destra in direzione Ottaviano/Volla. Uscire a Barra/Ponticelli e seguire le indicazioni

- TRENO: stazione Madonnelle della Circumvesuviana (compare l'immagine a sinistra della mappa)

2 commenti:

Oceane ha detto...

Non so più cosa fare!!
ho chiesto tanti numeri di protocollo all'asia, numero verde.
abito ai camaldoli e siamo senza bidoni per i rifiuti da novembre, ho chiesto anche per l'azienda bidoni per la raccolta della carta e pile a soccavo, nessuna risposta
AIUTOOOO

Fio ha detto...

Un suggerimento da una nostra lettrice
Posso dare un suggerimento? Qualche mese fa, un commerciante della mia zona,
disperato per lo stesso motivo (niente bidoni e l’Asia non faceva nulla) ha
chiamato direttamente il Commissariato per l’emergenza rifiuti: dopo pochi
giorni sono arrivati i bidoni per la differenziata. Chiamare l’Asia – l’ho
fatto anch’io con la stessa procedura del numero di protocollo – è solo
TEMPO PERSO!

In bocca al lupo!

Federica